logo

  • Coquinarius-image
  • Coquinarius-image
  • Coquinarius-image
  • Coquinarius-image

Coquinarius

L'Enoteca Ristorante Coquinarius nasce nel 1999 in Via delle Oche proprio dietro Piazza del Duomo. Già da subito l'Enoteca diventa luogo di incontro frequentato soprattutto da residenti del quartiere e viaggiatori solitari che trovano tra le sue mura momenti di riflessione e convivialità...

Leggi ->

Coquinarius

La cucina del Coquinarius offre cibo regionale assolutamente genuino e casalingo dando quel tocco di fantasia a ricette semplici e familiari.
La cantina offre vini di piccoli produttori italiani. Dal nord al Sud. Produttori che spesso potete incontrare e conoscere tra i tavoli dell'enoteca.

Abbiamo sempre pensato che ci fosse qualcosa di magico dentro quelle mura, dentro quella strada. Così nascosta. Così piccola, proprio dietro il Duomo e la sua maestosa piazza. La più grande di Firenze. Abbiamo visto troppi amori nascere dentro quelle mura per pensare che non fossero magiche. Quasi tutti quelli dei nostri amici e di molti residenti che conosciamo. Almeno una decina di dichiarazioni di matrimonio. Molti anelli di fidanzamento. Molte coppie nate là. Molti bambini visti prima dentro le comode pancione e poi là, tra i tavoli.. a rincorrersi. Amori nati, fuggiti lontano, e poi tornati.
Le mura del Coquinarius ospitavano, nel 1300, una grande stalla per i cavalli. Immaginiamo quanti gentil uomini e quanti cavalieri, la mattina, prendendo i loro cavalli, facevano felici le fanciulle che ammiravano quel fantastico via vai. Magari anche il Sommo poeta passava di la, visto che la sua casa è proprio là dietro e magari, ma forse questo è solo un nostro sogno, Beatrice l'ha conosciuta proprio in Via delle Oche. Chissà.
Abbiamo arredato il Coquinarius cercando di sentire queste emozioni, solo queste. Abbiamo pensato a valorizzare le arcate e i mattoni. Abbiamo creato la cucina e gli spazi senza spostare niente. Senza appesantire niente. Abbiamo pochi oggetti e tutti hanno una storia. Dal bellissimo lampadario trovato in una cantina di Bordeaux ai tavolini originali del Moulin Rouge di Parigi. Dalle Botti di Greve in Chianti al Portamenù fatto a mano in Sardegna. C'è un po' di noi dappertutto, pensando a "loro"; quelli che c'erano prima, ai cavalli, ai cavalieri e ai loro amori.

La Cucina

La cucina del Coquinarius sembra l'Italia.
Il Bello dell'Italia.
Siamo abili nel dare ad ogni piatto sapori unici e ben riconoscibili. Perchè anche noi siamo così.
Siamo del nord, del sud, del centro e delle isole. Siamo solitari ma sappiamo anche lavorare insieme. Siamo gelosi delle ricette più segrete ma felici di condividerle con voi. Siamo orgogliosi della nostra regione ma curiosi di conoscere le altre. Siamo studenti prima e grandi cuochi dopo. Oppure grandi cuochi che non smettono mai di studiare.
E di imparare!

"Vini che profumano di storie di famiglia prima di ogni altro profumo"

È questa citazione che ci accompagna sempre nella nostra avventura. Selezioniamo e scegliamo vini solamente da produttori vignaioli. Da persone che si sporcano le mani nelle vigne. Che si alzano alle 5 del mattino per smuovere quella terra che poi nutre le piante che nutrono l'uva che poi riempie i nostri bicchieri. Vini biologici e biodinamici. Vini coltivati senza veleni. Vini creati seguendo fasi lunari e antichi detti. Vini veri e densi. Vivi e complessi come noi. Vini spesso non subito pronti. Vini che hanno bisogno di tempo e di spazio che poi non sono nient'altro che la pazienza dell'assaggiatore e di un bel calice perfetto.
Vini che profumano di storie di famiglia prima di ogni altro profumo. Vini di gente povera che ricca lo è sempre stata. Per noi il vino è questo. E molto di più.

Firenze

Ho sempre avuto fiducia nelle donne e negli uomini che fanno lunghe passeggiate.
E qui, a Firenze, li vedi..

li vedi la mattina presto lungo gli argini del fiume che ascoltano il suono dell'acqua che è sempre lo stesso..
li vedi lungo le vie d'Oltrarno, San Frediano, Piazza del Carmine, a salutare gli artigiani preziosi che apron bottega..
li vedi far colazione in S. Spirito, vicino alla Chiesa, dove ancora giocano i ragazzi..
li vedi nel giardino di Boboli, all'ora di pranzo, a prendere il Sole seduti sulle fontane..
li vedi salutare il mondo, concentrato, sul Ponte vecchio..
li vedi ammirare le vetrine, i caffè, i segni dell'arte dappertutto che pesano come i libri della scuola..
li vedi nelle piazze del centro, Piazza Della Signoria, Piazza della Repubblica, Piazza Duomo, vicino ai bambini con le mamme, alle signore ben vestite, ai nostri amici studenti, agli scrittori..

per noi Firenze è tutta qua..

e di sera quando il sole cade nelle colline che abbracciano la città,
li puoi vedere nelle trattorie e nei buon Caffè..
tra parole e vino..
a raccontarsi storie, amori e sogni di una vita..

Chiedi informazioni

Contatti e Prenotazioni

Contatti e Prenotazioni

E-Mail: coquinarius@gmail.com Tel: 0039 055 2302153

Via delle Oche, 11r - 50122 Firenze

Map ->Scrivi ->